Foto in posa o spontanee? - Giulia Tagliabue Photography
15723
post-template-default,single,single-post,postid-15723,single-format-standard,bridge-core-3.1.1,qi-blocks-1.3,qodef-gutenberg--no-touch,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-30.0.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-7.4,vc_responsive

Foto in posa o spontanee?

foto di coppia

Foto in posa o spontanee?

Foto in posa VS foto spontanee: facciamo chiarezza ????????

“A noi non piacciono le foto in posa”
“Le foto migliori sono quelle non in posa”
“Noi non siamo capaci a posare”
Queste sono solo alcune delle frasi che ho sentito dire dai clienti.
Prima di dire il mio pensiero in merito, però, voglio chiedervi: cosa si intende per foto in posa?
Le foto statiche? Le foto in cui i soggetti guardano nell’obiettivo? Le foto in cui le persone sembrano dei pali?
Perché, che ci crediate o no, tutte le persone presenti in questo carosello erano “in posa”.
Ovvero, sono stata io a dirigere i miei soggetti, a dire loro come mettersi o cosa fare.
È stato quello che è successo nel mentre (la risata, l’imbarazzo, la gioia) che le fa sembrare “non in posa”, quando in realtà sono semplicemente spontanee.
Spontanee perché non si può premeditare uno sguardo o un sorriso, ma si può creare la situazione (o la posa) per far sì che ciò accada ????

La prossima volta fidatevi del vostro fotografo, perché sarà la sua capacità nel catturare quel nano secondo SPONTANEO a determinare la sua bravura ????
.